Seminario: L’agire della Chiesa nei nuovi mezzi di comunicazione

I semestre
Mercoledì, 16.45-18.30, Aula II, I e II anno di licenza

La Chiesa è chiamata ad abitare il mondo, pur non essendo del mondo (cfr. Gv 15,19). Con l’avvento di Internet, prima, e dei social media, in seguito, il mondo stesso ha scoperto una sua nuova dimensione, prima totalmente inesplorata: la comunicazione digitale e tutte le forme più o meno evolute di socializzazione attraverso la rete. Essendo questa dimensione digitale un’estensione della realtà non più accessoria, ma costitutiva di una gran parte dell’umanità e delle sue istituzioni, la Chiesa è chiamata ad estendere lì anch’essa una sua presenza significativa, quasi come una nuova terra di missione, in cui annunciare il Vangelo e offrire il suo contributo per la costruzione di un mondo più umano. Inoltre, la formazione di fenomeni quali il cyberbullismo, portato alla ribalta nella cronaca a causa delle conseguenze tragiche che è stato in grado di produrre, interroga tutta la comunità cristiana. Il seminario si propone, quindi, di offrire agli studenti degli adeguati strumenti di analisi della situazione culturale odierna e di suscitare piste di riflessione, di modo da produrre dei percorsi evangelizzanti e formativi, che potrebbero essere messi in pratica in una pastorale attenta alla dimensione digitale. 

prof. Giovanni De Ciantis